Ricerca
MENU
  • Tap Home App
  • Espressioni
  • Architettura di sistema per tipo di progetto
  • Utenti e autorizzazioni
  • Regolamento della caldaia a cascata

    Utilizzare questa impostazione se si desidera raggiungere la temperatura desiderata del circuito idronico utilizzando 2 o più caldaie collegate in cascata.

    Nello scenario di esempio, mostreremo la configurazione per 3 caldaie, che possono essere controllate da uscite digitali.

    Preparativi

    Dovresti già avere i seguenti dispositivi definiti:

    Termostato con temperatura dell'acqua di ritorno, misurata sul tubo

    Termostato

    Uscite digitali per ogni caldaia (caldaia A, caldaia B, caldaia C)

    Boiler ABoiler BBoiler C

    Crea un'uscita analogica virtuale che verrà utilizzata come variabile per il calcolo della potenza termica complessiva.

    Configurazione di base

    Creare un controller PID per la temperatura della Smart Rule che calcolerà la potenza complessiva in base alla differenza tra il set point del termostato e la temperatura effettiva

    Dispositivo di input

    → Smart Rule →

    Dispositivo di uscita

    Termostato

    → Controller PID →

    P = 2 I = 0,2 D = 0

    Uscita complessiva

    In base alle gamme di potenza complessive, verranno attivate 3 (o più) caldaie Configurazione per la modalità in cui la priorità delle caldaie è: Caldaia A → Caldaia B → Caldaia C

    Dispositivo di input

    • Uscita complessiva

    → Smart Rule →

    • Equazione

    Dispositivo di uscita

    • Caldaia
    <1%

    -

    -

    >1%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,01

    Durata minima: 5 minuti

    >45%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,45

    Durata minima: 5 minuti

    >90%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,90

    Durata minima: 5 minuti

    Ciclismo di caldaie

    Per ottenere un utilizzo uniforme delle caldaie, è necessario applicare una configurazione aggiuntiva.

    Crea switch multi-valore con stati N + 1, dove N è il numero di caldaie. L'ultimo stato può essere definito come Sistema di riscaldamento inattivo con zero riscaldamento.

    Nome: Priorità caldaia


    Stati:

    • Priorità A (Caldaia A → Caldaia B → Caldaia C)
    • Priorità B (Caldaia B → Caldaia C → Caldaia A)
    • Priorità C (Caldaia C → Caldaia A → Caldaia B)
    • Riscaldamento inattivo


    Dispositivo di input

    → Smart Rule →

    Dispositivo di uscita

    Pulsante virtuale per avviare il sequencer

    Sequencer
    Passaggio 1: priorità A
    (durata 18 ore)
    Passaggio 2: priorità B
    (durata 18 ore)
    Passaggio 3: priorità C
    (durata 18 ore)



    (/) Ruota sequenza

    Priorità caldaia


    Definire un set separato di smartrules limitate per ciascuna priorità della caldaia. Vedi Smart Rules per la priorità A nella tabella seguente:

    Dispositivo di input

    • Uscita complessiva

    → Smart Rule →

    • Equazione

    Dispositivo di uscita

    • Caldaia

    Condizioni limitanti

    <1%

    -

    -


    >1%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,01



    VERO: accendere la caldaia A
    FALSO: spegnere la caldaia A

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità A
    >45%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,45



    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità A
    >90%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,90

    VERO: accendere la caldaia C
    FALSO: spegnere la caldaia C

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità A

    Un set simile di Smart Rules s deve essere applicato con Condizione limite per Priorità B e Priorità C:

    Dispositivo di input

    • Uscita complessiva

    → Smart Rule →

    • Equazione

    Dispositivo di uscita

    • Caldaia

    Condizioni limitanti

    <1%

    -


    >1%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,01



    VERO: accendere la caldaia B
    FALSO: spegnere la caldaia B

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità B
    >45%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,45



    VERO: accendere la caldaia C
    FALSO: spegnere la caldaia C

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità B
    >90%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,90

    VERO: accendere la caldaia A
    FALSO: spegnere la caldaia A

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità B

    → Smart Rule →

    • Equazione

    Dispositivo di uscita

    • Caldaia

    Condizioni limitanti

    <1%

    -

    -


    >1%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,01



    VERO: accendere la caldaia C
    FALSO: spegnere la caldaia C

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità C
    >45%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,45



    VERO: accendere la caldaia A
    FALSO: spegnere la caldaia A

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità C
    >90%

    Equazione:
    Se uscita complessiva > 0,90

    VERO: accendere la caldaia B
    FALSO: spegnere la caldaia B

    Tipo: interruttore multi-valore Smart Rule funzionerà solo se ...

    • La priorità della caldaia è impostata su Priorità C