Ricerca
MENU
  • Espressioni / Linguaggio di script
  • Utenti e autorizzazioni
  • Backup, ripristino backup, ripristino delle impostazioni di fabbrica
  • Equazione, Script

    Tutte queste regole intelligenti utilizzano il linguaggio di scripting delle espressioni TapHome.

    Equazione

    L'utilizzo di espressioni definisce una condizione il cui risultato può essere solo TRUE o FALSE. In base al risultato, vengono quindi eseguite le azioni predefinite.

    Viene eseguito ogni volta:

    • Il valore di qualsiasi variabile di input cambia

    Caratteristiche speciali:

    • Durata minima: Quando il valore risultante è TRUE, la regola intelligente lo estenderà almeno per la durata minima, anche se potrebbe essere passato allo stato FALSE prima. Il valore risultante rimane quindi TRUE per un tempo minimo definito. Questo timer si azzera quando il risultato della condizione cambia da FALSE a TRUE.
      Esempio: Se la temperatura dell'acqua nel circuito scende al di sotto di X gradi Celsius, la pompa di circolazione si accende, ma per non meno di 10 minuti.
    • Durata massima: Quando il valore risultante è TRUE per un periodo superiore alla durata massima definita, il risultato passa allo stato FALSE, anche se la condizione FALSE non si è verificata. Questo timer si azzera quando la condizione cambia da FALSE a TRUE.
      Esempio: se il valore di CO2 nella stanza supera i 1000 ppm, aprire una finestra. Ma non più di 2 ore.

    Esempi:

    Se la CO2 è maggiore di 800, aprire la finestra e tenerla aperta per non più di 2 ore

    • Variabili di ingresso: sensore CO2... Co
    • Equazione: Co > 800
    • Azione per TRUE: imposta il livello per l'apertura della finestra... 100%
    • Azione per FALSE: imposta il livello per l'apertura della finestra... 0%
    • Durata massima: 2 ore

    Se la CO2 è maggiore di 1200 e c'è qualcuno nella stanza, oppure se è maggiore di 800 e non c'è nessuno nella stanza, apri la finestra.

    • Variabili di ingresso: sensore CO2… Co, Presenza… Mu
    • L'azione per TRUE e FALSE è la stessa dell'esempio sopra
    • Equazione:

    A:

    ((CO > 1200) AND (Mu = 1)) OR ((CO > 800) AND (Mu = 0))

    B:

    IF Mu=1
      IF(Co > 1200, RETURN(1));
    ELSE
      IF(Co > 800, RETURN(1));
    END
    RETURN(0);

    Se la temperatura su uno qualsiasi dei termometri supera i 40 gradi Celsius, inviare una notifica.

    • Variabili di ingresso: Termometro 1… Te1, Termometro 2… Te2, Termometro 3… Te3
    • Equazione (Te1 > 40) OR (Te2 > 40) OR (Te3 > 40)
    • Azione per VERO: Invia notifica (icona a forma di campana)
    • Azione per FALSO: nessuna

    Script

    Calcola i valori del dispositivo o i valori delle variabili. Consente una semplice programmazione lineare, senza possibilità di utilizzo di cicli e senza possibilità di utilizzare azioni complesse sui dispositivi (es. impulso, temporizzazione).

    Si attiva ogni volta che:

    • Qualsiasi variabile di input contrassegnata come Trigger cambierà
    • Trigger controllato - utilizzando un pulsante che può essere attivato da varie regole intelligenti temporali come Programma settimanale

    Esempio:

    1

    Ogni sabato alle ore 10 si scrive nella variabile il consumo della settimana precedente e si inizia a contare il consumo attuale di questa settimana in base al contatore, che restituisce il consumo accumulato dalla connessione, indipendentemente dagli intervalli settimanali. Poiché le statistiche TapHome sono ottimizzate per le prestazioni, utilizzano intervalli predefiniti in cui non è possibile impostare la partenza "sabato alle 10", è necessario risolverlo tramite le proprie variabili e script.

    • Modalità: si avvia quando si preme il pulsante
    • Variabili di input: consumo cumulativo totale
    • Lettura e scrittura variabili: Consumo della scorsa settimana, Consumo cumulativo all'inizio del periodo
    • Regole intelligenti ausiliarie:
      • Programma settimanale, che lancia un pulsante virtuale ogni sabato alle 10:00
    • Sceneggiatura:

    Consumo della scorsa settimana := Consumo cumulato totale - Consumo cumulato all'inizio del periodo; Consumo cumulato all'inizio del periodo := Consumo cumulato totale;

    Esempio:

    2

    Controllo del sistema di ventilazione a 3 fasi in base alla differenza di temperatura.

    HYSTERESIS(temperature, 26, 24, 3, 
    HYSTERESIS(temperature, 22, 20, 2, 
    HYSTERESIS(temperature, 18, 16, 1, 0, Mu), Mu), Mu);